Tutto quelle che c’è da sapere sul Quality Score di AdWords e come migliorarlo rapidamente

Google Ads è uno dei migliori servizi per fare pubblicità e ottenere il tuo spazio nel mondo del PPC. L’inserzionista medio può aspettarsi di raddoppiare il proprio guadagno utilizzando questa piattaforma. Ma per molti, questo non è il caso.

Come puoi assicurarti che la tua campagna PPC sia economicamente vantaggiosa? In che modo puoi stimare la qualità dei tuoi annunci, parole chiave e pagine di destinazione per ridurre il costo per conversione e ottenere posizioni pubblicitarie migliori?

Avere un buon punteggio di qualità Google Ads è la risposta.

Puoi scegliere come target le parole chiave giuste, creare annunci straordinari e avere una call-to-action fantastica, ma se non hai punteggi di alta qualità pagherai sempre il massimo anche per termini che non dovrebbero essere così costosi.

I punteggi di bassa qualità possono distruggere i profitti e produrre prestazioni scadenti, mentre l’alto punteggio di qualità di Google Ads ti offre un ritorno sull’investimento più elevato (ROI).

Ecco tutto ciò che devi sapere sui punteggi di qualità (sì, plurale, perché ci sono quattro valori diversi) e su come puoi migliorarli velocemente per vedere risultati migliori e più convenienti per la tua prossima campagna.

Che cos’è il punteggio di qualità di AdWords e perché è importante?

I punteggi di qualità sono spesso presentati come una delle cose più importanti da correggere nel tuo account AdWords.

Probabilmente ti sei sentito dire: “Devi migliorare i punteggi di qualità” oppure “Quali sono i tuoi punteggi di qualità?”

Sapere come migliorarli velocemente richiede una conoscenza approfondita dei fattori principali che costituiscono un punteggio di qualità.

Prima di tutto, cosa sono i punteggi di qualità?

Google Ads fornisce questa definizione:

Il punteggio di qualità è una stima della pertinenza di annunci, parole chiave e pagine di destinazione per le persone che visualizzano il tuo annuncio. I punteggi di qualità più elevati in genere portano a costi inferiori e posizioni pubblicitarie migliori. “

Perciò possiamo dedurre che sono tre i fattori principali presi in considerazione quando Google Ads stabilisce il punteggio di qualità per un determinato account:

  • Annunci
  • Parole chiave (keywords)
  • Pagine di destinazione (landing page)

Questi tre fattori vengono tutti analizzati per rilevanza e viene quindi generato un punteggio.

Secondo uno studio di AdAlysis, i due fattori principali del punteggio di qualità sono l’esperienza della pagina di destinazione e il CTR previsto:

fonte: adAnalysis

Significa che una pagina di destinazione migliore o un Click-throught Rate (CTR) superiore alla media potrebbero avere un impatto importante sul  miglioramento del punteggio di qualità.

Quindi, perché tutto questo è importante? Quali benefici ottieni da un punteggio di qualità che è 8/10 anziché 6/10?

Il punteggio di qualità è una parte importante del modo in cui Google determina il tuo ranking dell’annuncio, altrimenti noto come posizione che detieni sui risultati di ricerca a pagamento.

Aumentare l’offerta per superare i tuoi concorrenti non significa necessariamente che il tuo annuncio sarà il primo. Se hanno un punteggio di qualità migliore, potrebbero superarti con la metà del prezzo che paghi sui clic. E questo semplicemente non è sostenibile.

Proprio come AdWords, Facebook contiene un punteggio di pertinenza che valuta gli stessi fattori, assegnando un punteggio da 1 a 10.

In uno studio approfondito di AdEspresso, i risultati di come il punteggio di rilevanza ha un impatto su CTR e CPC sono stati sorprendenti:

Maggiore è il punteggio di pertinenza / qualità, migliore è la percentuale di clic e il costo per clic è più basso.

Significa che otterrete più traffico e pagherete meno per quel traffico se riuscirete a produrre un punteggio di pertinenza / qualità migliore.

Uno studio su Search Engine Land supporta questo aspetto, dimostrando che i punteggi di qualità AdWords più elevati portano a costi inferiori per conversione:

adwords quality score factors
Source: Search Engine Land

I punteggi di qualità sono fondamentali sia per classificarsi per primo nei risultati di ricerca a pagamento sia per ridurre i costi dei clic, dei lead e delle conversioni.

Possono aiutarti ad aumentare il numero di clic che ottieni in relazione alle tue impressioni e rappresentano una parte vitale delle campagne di successo.

Inoltre, quando hai un punteggio di qualità più elevato è quasi sempre un’indicazione che l’esperienza dell’utente è ottimizzata in modo ottimale.

Ciò non significa che tu sia abbia sempre il sito più veloce e user-friendly, ma significa che la pagina di destinazione è coerente alla parola chiave ricercata.

Ora che conosci i dettagli di qualità dei punteggi e il loro funzionamento (e i vantaggi), ecco alcuni modi utilizzabili per aumentare il punteggio di qualità di Google Ads.